11 Maggio – Benedizione Stagione Estiva 2017

Benedizione per Apertura Lavori Stagione Estiva-Turistica 2017

Gestori e operatori di tutte le attività Turistiche, negozianti, albergatori, ristoratori, bagnini, commercianti, artigiani, Associazioni di ogni genere.
Anche quest’anno, sono lieto d’invitarvi al Convivio presso l’oratorio Parrocchiale e, per chi lo desidera, ci sarà un momento di preghiera, implorando la Benedizione di Dio e della Madonna affinché ci protegga in quest’anno Missionario.

Programma del 6° anno!
L’Estate che verrà …

ore 19:30 – S. Messa in Cripta
ore 20:30 – Convivio nel Salone Parrocchiale “Oratorio A. Marvelli”

Si prega di comunicare la Vostra Gradita Presenza entro e non oltre il giorno 8 Maggio.

> manifesto PDF

Annunci

9 Novembre, ore 21 – Prof. Panzetta Auro: Le ragioni della Fede

Parrocchia Viserba Mare- Oratorio A. Marvelli
Mercoledì 9 Novembre
Ore 21.00

“Le ragioni della Fede”

Relatore: Prof. Panzetta Auro
Insegnante di Religione Cattolica presso gli Istituti medi superiori di Rimini

Incontro aperto a tutti i ragazzi medie e superiori, giovani, adulti, genitori, insegnanti di ogni grado, educatori, catechisti e, tutti coloro che desiderano conoscere i motivi per cui credere

> manifesto

Una coraggiosa rivoluzione culturale

“Una coraggiosa rivoluzione culturale”
è un’affermazione di un rivoluzionario vero dei nostri giorni, quel papa Francesco che del santo di Assisi, tra le altre cose, ha preso l’ingenuità dell’essere coi piedi per terra e col cuore che vola.

Su questo stile, lunedì sera, si è sviluppato l’incontro che padre Adriano Sella ha condiviso con i presenti in piazza sul “grido di nostra sorella e madre terra”, come ha sottolineato per tutto il suo intervento. Oggi, in molti, ci siamo trovati a dover rinunciare a qualcosa per mancanza di risorse o ad usare fino all’ultimo respiro qualche abito o scarpa o utensile in casa, che fino a qualche tempo fa avremmo sostituito con più leggerezza: la sfida, ora, è far diventare scelta di vita questi comportamenti di attenzione alle cose e non per sacrificio dovuto alla mancanza di soldi, ma per rispetto al nostro habitat, a chi le ha costruite e in generale alla nostra “madre terra”.

Non siamo così disarmati come sembra o come qualcuno ci vuol far credere, certamente non siamo in grado di portare modifiche al sistema in quatro e quattr’otto, ma l’uso ragionato e consapevole del nostro “portafoglio”, ovvero di dove, come e in cosa spendiamo i nsotri soldi, possono fare la differenza. Serve una formazione seria, così come una informazione obiettiva e al di sopra delle parti, ma sono piccoli passi alla portata di chiunque di noi voglia tradurre “buoni pensieri” in “buone azioni”. La traccia di quanto detto da Adriano è nella presentazione che, molto volentieri ha lasicato per condividerla con più persone possible, perchè il contagio del buono avviene se ci sono coloro che lo mettono in atto.

Stefano Morolli

“Salviamo la nostra madre e sorella terra” con P. Adriano Sella
18 Luglio 2016
Teatro A. Marvelli Parrocchia Viserba Mare

> Discorso di Padre Adriano Sella (Powerpoint)