Viaggio in Venezuela – 10. giorno

Continuo con il bollettino informativo….sono rimasto un po’ indietro….ieri sera la stanchezza ha vinto ed ho rimandato ad oggi questo servizio.
Come ricorderete venerdi pomeriggio abbiamo visitato molte famiglie del barrio dove risediamo e tra la altre cose abbiamo fatto un invito ai bambini a partecipare ad una festa che avermmo organizzato il giorno dopo, cioé ieri.

Venezuela, 6 gennaio 2013, festa della befanaE’ stata una festa bellissima….i ragazzi di Caracas, della parrocchia che ho servito prima del mio rientro in Italia, ci hanno aiutato moltissimo con canti, dinamiche x bambini ecc….ho celebrato la Messa in piazza alla fine dei giochi e dopo la messa abbiamo dato un regalino piccolo ad ogni bambino (Befana venezuelana)..Era bello vedere tanti bambini scendere dalla montagna, dalle loro casette, (a volte baracche) pieni gi gioia x la festa organizzata x loro.
Questa mattina abbiamo celebrato nella chiesa di Canaima ed abbiamo salutato quella comunità che aveva riservato una bella sorpresa per i nostri ragazzi italiani. Una bambina, credo di non oltre 8 anni, tutta una artista, ci ha offerto delle canzoni tipiche del folclore venezuelano veramente belle.
Oggi pomeriggio si realizza una attività sportiva per i ragazzi in un settore del barrio dove c’è tanta gioventù, purtroppo abbandonata un po’ da tutti……..giovani docili, con grande potenziale, se avessero chi li accompagni e cammini con loro.

Oggi termina la nostra presenza in questo barrio e domani ci sposteremo nel barrio Tropicana dove si trova il Centro San Martin de Porres, in modo che i ragazzi conosceranno l’attività del centro e gli asili popolari.
Questo viaggio mi serve moltissimo per aiutare l’Associazione San Martin de Porres del Venezuela a crescere e consolidarsi. La Parrocchia Santa Maria di Viserba mare mi ha dato quasi 4000 Euro per sostenere i programmi sociali della associazione. Alla fine di questo giro, dopo aver visitato tutti i programmi, seguendo anche gli orientamenti dell’equipe direttivo vedremo di investire in quei programmi che hanno maggiore necessità……certo che sono molte. Ho visitato l’asilo popolare “Mons. Emilio Biancheri” il primo che é stato aperto e si trova in condizioni pietose….quasi pericolante, per cui invstiremo subito in questa struttura.

Viserba, 6 gennaio 2013, festa della befanaQuesta diventa a poco a poco la missione non solo di don aldo ma anche della nostra parrocchia…per lo meno per quelle persone che ci seguono e per questo vi ringrazio tanto…….e poi mi sento orgoglioso di voi perché vi vedo crescere in maturità ed autonomia……avete realizzato una bella festa della befana anche senza la mia presenza. Qui c’è una necessità enorme…ve lo diranno i ragazzi che mi accompagnano.

Un pensiero su “Viaggio in Venezuela – 10. giorno

  1. Anche se non siamo mai stati in VENEZUELA , ci sembra di conoscere tutti i luoghi e le persone della missione ,grazie per aver trovato il tempo per tenerci informati , VI ABBIAMO seguito e pensato veramente con la nostra preghiera e pur felici per vo , per questa esperienza , ricchissima , a livello umano , siamo impazienti per il vostro ritorno e soprattutto per i vostri racconti ……. al piu’ presto una serata per fare partecipi tutti della vostra esperienza , Un abbraccio a tutti e tre !! Geppi e Gianni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...